Cerca
  • allinoneacademy

Il bilinguismo in età infantile: una risorsa eccezionale!


Avete mai pensato di far seguire un corso di lingua a vostro figlio? Nell’epoca multiculturale in cui viviamo è sempre più frequente il fenomeno del bilinguismo, non è raro, infatti, trovare famiglie composte da genitori di nazionalità diversa. Il bilinguismo in età infantile: una risorsa eccezionale. Scopriamo perché... La possibilità per il bambino di entrare in contatto con due differenti lingue, per molto tempo è stata percepita come deficit piuttosto che come ricchezza: si pensava che il bambino raggiungesse la capacità linguistica in modo confuso, che potesse avere difficoltà, in seguito, a comunicare con la lingua del paese in cui è nato. Niente di più inesatto: è ormai certo che il bilinguismo, in tutte le età, ma soprattutto nei primi anni di vita, porti a dei vantaggi di tipo cognitivo e culturale

Ma adesso cerchiamo di capire insieme i vantaggi del bilinguismo in età infantile.


La consapevolezza metalinguistica

Molte ricerche ed esperimenti confermano il fatto che il bambino bilingue abbia delle facoltà sviluppate in modo più accentuato: per cominciare la consapevolezza metalinguistica, ossia la capacità innata di riconoscere agevolmente le strutture del linguaggio.

Il decentramento cognitivo

Il bambino bilingue ha il cosiddetto “decentramento cognitivo” : una precoce consapevolezza del fatto che le altre persone possano avere una differente prospettiva dalla sua. Questo sembra dipendere dal fatto che i bambini bilingui debbano sempre confrontarsi con la “scelta” della lingua da usare con l’interlocutore.


Il code switching e l’attenzione

Proprio il decentramento cognitivo e la capacità di passare da una lingua ad un’altra (in linguistica questo fenomeno è detto “code switching”) gli consente di avere una terza facoltà accentuata: l’attenzione. Pare che i bilingui siano in grado di compiere più azioni contemporaneamente rispetto ai monolingui.


Per queste ragioni il bilinguismo, in generale, è un grande vantaggio e rende possibile ampliamenti di orizzonte da ogni punto di vista. Gli studi linguistici confermano che fino alla pubertà, intorno al 12-13 anni, un essere umano è perfettamente in grado di studiare più lingue simultaneamente in maniera impeccabile ossia senza l’inflessione e le strutture della lingua madre.


In conclusione, è sempre un buon momento per studiare una lingua, per non far arrugginire il cervello rendendolo attivo e dinamico: a tutte le età lo studio delle lingue straniere facilita vantaggi cognitivi e culturali che consentono di ampliare i propri orizzonti e accrescere le proprie consapevolezze.


Scoprite i nostri corsi di lingua, ideali anche per bambini.




4 visualizzazioni0 commenti

ALL IN ONE ACADEMY

Scuola di lingue

Sede operativa: Via Zamenhof, 817 

36100 Vicenza (VI) 

Tel. +39 346 5809652

Email: allinoneacademy@playfamily.it

Seguici su:

 

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • YouTube Classic

ALL IN ONE ACADEMY       Sede legale : Via B.E.Fina 45 - 36100 Vicenza      P.iva 03912840240